caffe_sale_zucchero_1920_random.jpg

Gustosi taralli pugliesi fatti in casa. Ecco la ricetta!

Siamo nati e cresciuti in Puglia ed è qui la nostra casa. Se dovessimo descrivere questa regione a chi ancora non ha avuto occasione di visitarla, potremmo farlo in tanti modi: raccontando il mare, disegnando trulli e muretti a secco o colorando i paesaggi che la caratterizzano. Qui scegliamo di farla assaporare. Sì, vi invitiamo ad assaggiare un po' della nostra tradizione a tavola. E vi raccontiamo cosa sono i "taralli" e come li abbiamo fatti in casa.

Antico prodotto da forno dal sapore semplice e gustoso. Pochi gli ingredienti tra farina, olio, sale e vino ed un pizzico di lievito di birra. Croccanti e friabili, i taralli hanno questa simpatica forma tondeggiante con un foro al centro. Possono essere insaporiti in tanti modi: con semi di finocchio, pepe, rosmarino, pomodoro e origano per un gusto alla pizzaiola o al profumo di cipolla. In Puglia puoi trovare anche taralli di farina integrale, di grano arso, ai 5 cereali. Buonissimi per uno snack, un aperitivo, per accompagnare affettati e formaggi.

I bambini ne vanno matti sin dai primi anni di età e potete scegliere tra una grande varietà di taralli artigianali presso antichi forni, sulle bancarelle dei mercati, tra le sagre.

L'idea di fare taralli pugliesi in casa nasce proprio dalla passione per i sapori della tradizione e dalla voglia di realizzare un prodotto genuino con materie prime d'eccellenza, come l'olio extra vergine di oliva prodotto quest'anno. Ed ecco in foto i nostri taralli insaporiti con origano, rosmarino e poco pepe.

E per il piacere di offrirne un assaggio ai nostri amici, ne abbiamo fatto un'idea regalo per chi, come noi, apprezza le specialità homemade. Imbustati in sacchetti trasparenti, hanno avuto anche la loro etichetta rigorosamente firmata dhomenica.it.

Se anche voi volete preparare dei gustosi taralli pugliesi, ecco la nostra ricetta pratica e veloce. Diversamente da altre ricette non è prevista la bollitura e si aggiunge del lievito di birra.

Ingredienti

Kg 1 di farina

ml 200 di olio evo

ml 400 di vino bianco leggermente riscaldato

1 cucchiaio di sale fino

1 cubetto di lievito di birra

una manciata di spezie a scelta (semi di finocchio, pepe, rosmarino tritato)

Procedimento

Disponete a fontana su una spianatoia la farina e al centro il sale, il lievito, l'olio e le spezie. Aggiungete lentamente il vino preriscaldato e impastate sino ad ottenere un panetto morbido, che lascerete riposare per circa un'ora. Bisogna ottenere dei cilindri spessi quanto un mignolo ed unire le estremità a formare una ciambellina. Se lo preferite, potete premere le due estremità lasciando sporgere le punte, per ottenere i taralli che vedete in foto. Disponete i taralli su teglie rivestite con carta da forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. 

Per diverse ore la vostra casa profumerà di vino. Non è meraviglioso?

Una prossima volta scatteremo le foto delle diverse fasi di preparazione, ma se volete chiarimenti o consigli vi aspettiamo tra i commenti. Buona ricetta!

Centrotavola natalizi originali da creare con il f...
Il sale aromatizzato. Dalla preparazione alla tavo...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Commenti 2

 
Ospite - Maria il Venerdì, 13 Gennaio 2017 10:26

Mi piacciono molto i taralli ma in casa non li ho mai preparati.
Segno la ricetta. Grazie per averla postata.
E che bella l'idea del regalo con l'etichetta personalizzata.
Un abbraccio
Maria

Mi piacciono molto i taralli ma in casa non li ho mai preparati. Segno la ricetta. Grazie per averla postata. E che bella l'idea del regalo con l'etichetta personalizzata. Un abbraccio Maria
Monica Abbinante il Venerdì, 13 Gennaio 2017 13:12

E' un piacere, Maria! Prova anche tu e facci sapere se ti piacciono ;) Siamo contenti ti sia piaciuta l'idea dell'etichetta, è per aggiungere un pizzico di simpatia al nostro dono. Un abbraccio a te! :)

E' un piacere, Maria! Prova anche tu e facci sapere se ti piacciono ;) Siamo contenti ti sia piaciuta l'idea dell'etichetta, è per aggiungere un pizzico di simpatia al nostro dono. Un abbraccio a te! :)
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Settembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Cerca

Etsy

Racconti di ..... Facebook

Racconti di ..... Pinterest

Iscriviti alla nostra Newsletter

Seguici su

facebook dh    instagram dh   pinterest dh    google plus dh

Iscriviti alla nostra Newsletter