caffe_sale_zucchero_1920_random.jpg

Castello Chiola. Un giorno da favola in una dimora storica

In questo nuovo racconto succede che ricevi un regalo "da favola" per uno degli avvenimenti più importanti della tua vita. E vieni catapultato in un luogo senza tempo e pensato proprio per te.

L'occasione da festeggiare è il nostro matrimonio - ebbene sì, abbiam detto "sì"- e la nostra destinazione è il Castello Chiola, una fortezza che sorge a Loreto Aprutino in provincia di Pescara. 

Insolita per noi la partenza per l'Abruzzo: una regione mai esplorata e sempre di passaggio verso altri luoghi. E difficilmente scegliamo una residenza di charme per un weekend fuori porta.

Vi raccontiamo di questo nostro regalo perché ci torneremmo anche domani e perché possiate anche voi annotarlo come un magico pensiero da riservare a voi o ad una persona cara per una ricorrenza speciale. Tra l'altro parliamo di una magnifica regione. L'Abruzzo, un territorio accogliente, materno e dal carattere genuino.

Tre ore circa di viaggio in auto ed arriviamo a destinazione, ai piedi di una costruzione possente, un po' rude vista da fuori in una giornata non proprio soleggiata. È un misto di soggezione ed incanto la vista del massiccio edificio, totalmente dominante sulla collina dove sorge il borgo medievale di Loreto Aprutino. 

Entriamo e ci facciamo seriosi. Forse per l'austerità dei due bastioni rettangolari che fiancheggiano la facciata principale o per le evidenti tracce nobiliari della famiglia Chiola, proprietaria del Castello dal 1843. Dopo numerose violente vicissitudini tra feudalesimo e dominazione napoleonica il Castello di Loreto fu messo in vendita a Napoli. Fu allora che si fece avanti il Gentiluomo Giacomo Chiola, per diventarne il padrone e restaurare completamente la maestosa dimora.

Viene definita dimora, dimora storica, quella che dal 1996 è una struttura ricettiva.

L'accoglienza del personale della reception ci riporta al presente e cominciamo ad assaporare l'atmosfera fiabesca del luogo, scenario ideale di leggende e misteriosi aneddoti.

La nostra junior suite è una terrazza sui monti. Basta affacciarsi appena alle finestre per ascoltare tutto il silenzio che la natura sa donare. 

Angoli di accoglienza e dettagli di relax completano un interior semplice e delicato. Un mix di stile classico e toni freschi, tra il legno naturale dell'arredamento e il colore tenue e impalpabile di tessuti ed elementi decorativi. 

Tutto ci invita a vivere ogni momento in modalità slow e il letto a baldacchino è il top: un tocco di dolcezza e romanticismo.

Sali da bagno e creme profumate a ricordarci che devi abbandonare lo smartphone e coccolarti come non facevi da tempo. E che magari devi portarti a casa qualche buona pratica, ormai persa tra docce istantanee e tazze di caffè col piede già fuori casa.

Il pomeriggio in piscina è uno sguardo sul panorama circostante. Un angolo di intrattenimento sempre intimo, con l'occhio attento del personale che ti offre un cocktail fresco e fruttato in un pomeriggio molto caldo nonostante il cielo grigio.

Il nostro regalo non ha tralasciato proprio nulla e prevede una sera "stellata", all'insegna dell'alta cucina. Ci attendono a L'Antico Torchio, il ristorante gourmet  'à la carte' di Castello Chiola. 

Qui epoche antiche e linee moderne si incontrano in un ambiente raffinato e caldo al tempo stesso. La cura del dettaglio è attenzione per l'ospite e la vera eleganza è nella qualità del servizio.

Un menù degustazione d'eccellenza ed una esperienza di gusto che ci lascia assaporare la qualità e la freschezza di cibi semplici, raccontati con classe e maestria dallo chef  Vito Pastore

Affermato a livello nazionale, abbiamo il piacere di conoscerlo personalmente. È subito sintonia, forse per la sua vispa pugliesità, e scegliamo di affidarci ad una sua personale selezione di piatti.

Ogni pietanza è una storia e ciascun accostamento è una scelta: di colore, sapore e consistenza. Nel totale rispetto dei cibi e della loro naturale espressione. Arte e professionalità ci lasciano incantati.

Rivedere ora questi scatti ci riporta ai quei momenti distanti dalla quotidianità ed ancora oggi siamo grati per il grande vero dono che ci è stato fatto.

Attimi di bellezza e bontà in un tempo dolce e lento.

Con le ceramiche di Otranto splende il sole in cas...
Quando una passione arreda la tua casa: la fotogra...

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 18 Dicembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Cerca

Etsy

Racconti di ..... Facebook

Racconti di ..... Pinterest

Posts correlati

No post has been created yet.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Seguici su

facebook dh    instagram dh   pinterest dh    google plus dh

Iscriviti alla nostra Newsletter